Domande

Quanto è importante prendere consapevolezza del respiro?

Tantissimo! Imparare a governare il nostro respiro è il primo passo verso il benessere.

Quante volte al giorno dovrei praticare gli esercizi di respirazione?

Tutte le volte che ne senti la necessità.

E’ normale sentir girare la testa quando si respira profondamente per qualche minuto?

Certamente, soprattutto all’inizio. Questo può accadere poichè non siamo abituati ad ossigenare molto il nostro corpo. Quindi all’inizio possiamo eseguire i primi esercizi distesi o seduti.

Posso praticare gli esercizi in tutte le situazioni?

Se soffri di una particolare condizione (es. problemi respiratori, patologie varie), consulta il tuo medico e prendi in considerazione di iniziare prima con delle sessioni dal vivo, dove l’insegnante potrà modificare la pratica per aiutarti. In queste situazioni, perché la pratica apporti beneficio, è necessario che sia mirata al caso specifico in questione.

Non riesco a respirare dal naso, come faccio ad effettuare gli esercizi?

Chiaramente se si è raffreddati o si ha il naso chiuso, si respira dalla bocca.

Posso praticare gli esercizi di respirazione e quelli in movimento presenti sul blog se aspetto un bambino?

Mantenere il corpo in movimento e essere consapevoli del proprio respiro è un ottimo modo per prepararsi al parto, ma credo che sia necessario seguire un corso specifico con la presenza di un insegnante dal vivo, in modo che si possa modificare la pratica in base all’esigenza e alle difficoltà personali, affinché l’attività sia mirata e di totale beneficio. Gli esercizi del blog non sono prenatal, quindi consiglio di cercare un corso specifico di Yoga Prenatal.

Hai altre domande o delle curiosità? Hai bisogno di consigli? Scrivimi!

info@breathe-act-live.com
Facebook Comments